Cronaca
Incredibile

Dà l'elemosina e... finisce in Tribunale

Un 25enne ha dato dei soldi a una donna per comprarsi da mangiare ma lei si è allontanata e lui ha perso la testa

Dà l'elemosina e... finisce in Tribunale
Cronaca Vimercatese, 08 Novembre 2022 ore 07:17

La storia era iniziata con un bel gesto, nel dare l'elemosina a quella donna che diceva di avere fame, ma poi è finita con una denuncia e il processo in Tribunale

Dal bel gesto al Tribunale

Tutto ha avuto inizio la notte scorsa, intorno all'1, nel piazzale antistante la zona commerciale di Concorezzo dove all'improvviso alcuni testimoni hanno segnalato  al 112 la lite tra alcune  persone tra le macchine parcheggiate. La centrale operativa della Compagnia di Monza prontamente inviava le pattuglie delle Stazioni Carabinieri di Bernareggio, Bellusco e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Vimercate. Gli uomini dell’Arma hanno identificato alcune persone ricostruendo l’accaduto.

Il gesto

Una donna 39enne, note alle Forze dell’ordine, aveva chiesto a un ragazzo camerunense di 25 anni l’elemosina per comprarsi un panino presso l’attività commerciale ancora aperta. Il giovane, però, ha notato che la donna anziché recarsi a comprare da mangiare si allontanava e a quel punto l'ha raggiunta pretendendo la restituzione della somma donatale. L'uomo iniziava ad inveire e alla richiesta dei carabinieri di abbassare i toni si scagliava contro gli stessi colpendoli con calci e pugni venendo subito bloccato. Accompagnato alla  Comando Compagnia di Vimercate per la redazione degli atti, è stato arrestato  per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali, poiché alcuni degli operanti avevano riportato lievi contusioni.

Il processo

Il giorno dopo, accompagnato presso le aule del Tribunale di Monza, è stato processato per direttissima: il giudice ha  convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione presso la competente Stazione Carabinieri di Concorezzo due volte a settimana

Seguici sui nostri canali
Necrologie