Riprende la circolazione

Da lunedì il Ponte di Paderno riapre ai treni ECCO GLI ORARI

La chiusura del Ponte per lavori, esattamente due anni fa, aveva fermato anche i treni della Milano Bergamo via Carnate.

Da lunedì il Ponte di Paderno riapre ai treni ECCO GLI ORARI
11 Settembre 2020 ore 12:49

Lunedì 14 settembre il Ponte San Michele, che collega Calusco a Paderno, riaprirà anche alla circolazione dei treni della linea Milano-Bergamo via Carnate e Seregno-Bergamo. I lavori di manutenzione erano iniziati alla luce delle analisi sulla staticità della struttura esattamente due anni fa, il 14 settembre del 2018, causando numerosi disagi alle migliaia di pendolari che in treno, in bicicletta o in automobile utilizzavano il ponte per spostarsi tra le provincie di Lecco e Bergamo.

Da lunedì il Ponte di Paderno riapre ai treni

Proprio questa mattina Trenord ha comunicato i nuovi orari della tratta Milano Bergamo via Carnate. Fra Milano e Bergamo fra le 5 e le 22 circolerà un treno ogni 60’ per direzione; da Milano Porta Garibaldi i treni diretti a Bergamo partiranno al minuto .31; da Bergamo i treni diretti Milano Porta Garibaldi partiranno al minuto .20.
Negli orari di punta, sarà garantita una corsa ogni 30’ fra Milano e Terno d’Isola: da Milano
Porta Garibaldi i treni diretti a Terno partiranno al minuto .01 e .31; da Terno i treni diretti
Milano Porta Garibaldi partiranno al minuto .05 e .35.

Massima offerta nelle ore di punta

Più in generale da lunedì 14 settembre, con la ripresa delle attività scolastiche, su tutte le grandi direttrici suburbane del servizio ferroviario e sulle principali linee regionali sarà garantita la massima offerta nelle ore di punta, dalle 6 alle 9.30 e dalle 16 alle 19.

Per raggiungere la maggiore capacità possibile, saranno ulteriormente potenziate le composizioni dei convogli, soprattutto su linee e in orari a maggiore frequentazione. A bordo i viaggiatori potranno occupare tutti i posti a sedere; in piedi si potrà sostare nei vestiboli, mantenendo il distanziamento, ma non nei corridoi. In questo modo sarà rispettato il limite definito dalle Autorità, che hanno disposto che sui mezzi di trasporto pubblico sia utilizzato complessivamente l’80% dei posti omologati.

Le regole da seguire e l’app per controllare quanto posto c’è sul treno

Sul sito di Trenord, a bordo treno e in stazione una campagna di comunicazione ricorderà
ai passeggeri i comportamenti da adottare per viaggiare in modo responsabile: indossare
correttamente la mascherina – su naso e bocca – per l’intero viaggio, non sostare in piedi
nei corridoi, evitare quando possibile di viaggiare nelle ore di punta, prediligere l’acquisto
online dei titoli di viaggio. Tramite l’App Trenord i viaggiatori potranno controllare in tempo
reale il livello di riempimento dei treni in arrivo, prima di salire. Sull’applicazione appare
un’immagine stilizzata dei convogli che cambia colore a seconda dei posti ancora
occupabili a bordo: rosso, giallo, verde.

Come avviene dall’inizio dell’emergenza Covid-19, proseguiranno le attività quotidiane di
sanificazione straordinaria dei convogli svolte di giorno nei tempi di sosta dei mezzi presso
le principali stazioni di Milano e di notte nei depositi ferroviari.

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia