Una grande sorpresa per il fungiatt

Dalla Valtellina un porcino più unico che raro

Il fungo sarà messo sotto spirito e conservato come ricordo

Dalla Valtellina un porcino più unico che raro
Brianza, 04 Ottobre 2020 ore 11:03

Funghi come quelli che ha trovato Silvio Barri di Cedrasco non si trovano spesso. Un porcino incredibile quello trovato in montagna dal fungiatt.

Un porcino molto speciale

In realtà infatti non si tratta di un singolo fungo, ma di più porcini, circa cinque, cresciuti attaccati l’uno all’altro quasi a formare un bouquet dal profumo selvatico. Il ritrovamento è avvenuto a circa mille metri di quota e ha lasciato l’appassionato fungiatt letteralmente stupito. Alla domanda come lo mangerà risponde che lo conserverà, dopo averlo essiccato proverà a metterlo sotto spirito, d’altronde un fungo così speciale è più unico che raro.

5 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia