Dall’Olanda all’Omni: trasferta culturale per gli studenti

Sesta edizione per il tradizionale scambio culturale con il Trinitas College

Dall’Olanda all’Omni: trasferta culturale per gli studenti
27 Novembre 2017 ore 12:13

Dall’Olanda all’Omni: trasferta culturale per gli studenti. Anche quest’anno gli studenti dell’istituto E. Vanoni del centro omnicomprensivo di Vimercate hanno accolto, dal 12 al 17 novembre, gli studenti olandesi del Trinitas College di Heerhugowaard. Sesta edizione per la settimana di scambio culturale organizzata del gruppo docenti con il supporto della dirigente scolastica Mariella Rauseo.

La settimana

Numerose le attività svolte durante la settimana di scambio. Gite, tornei, visite culturali al territorio, oltre alla preparazione comunitaria di un progetto che terminerà la prossima primavera. A marzo saranno infatti gli studenti italiani ad essere ospitati dalle famiglie olandesi.

Focus: la storia

Positivo l’esito della settimana che ha permesso agli studenti di relazionarsi con una cultura diversa dalla propria e di mettere alla prova le proprie competenze linguistiche. “Penso che questa sia l’unica esperienza che la scuola permetta in cui si possa avere la possibilità di confrontarsi con culture diverse da quelle a cui siamo abituati – ci ha raccontato Elisa Buratti, studentessa dell’istituto – E’ una via molto efficace per imparare al meglio la lingua inglese che viene parlata nell’arco di tutta la settimana. Ora… aspetto con entusiasmo l’11 marzo che sarà la data in cui noi ragazzi italiani partiremo per raggiungere i nostri amici olandesi, e sono sicura che sarà un’esperienza ancora più indimenticabile di quella appena passata”. Un’esperienza vissuta anche dai colleghi dell’istituto A. Banfi che si recheranno anche loro in Olanda, sempre in primavera.

12 foto Sfoglia la gallery

IN EDICOLA SUL GIORNALE DI VIMERCATE DEL PROSSIMO MARTEDI’ 27 NOVEMBRE IL SERVIZIO CON I COMMENTI DEI PROTAGONISTI DELL’EVENTO.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia