Denunciato per droga, tutto è partito da un “pacco” di Natale

Nei guai un disoccupato 57enne di Nova Milanese, arrestati un carrozziere e un 51enne

Denunciato per droga, tutto è partito da un “pacco” di Natale
Desiano, 24 Febbraio 2018 ore 13:03

Tutto è partito da un «pacco» natalizio, con tanto di fiocco, che però nascondeva mezzo chilo di cocaina. Un disoccupato di 57 anni residente a Nova Milanese, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato. Peggio è andata ai suoi due presunti complici che sono finiti in carcere. Ora devono rispondere di traffico di sostanze stupefacenti

Operazione  partita con un arresto sotto Natale

L’operazione è iniziata con l’arresto in flagranza di reato di un 51enne residente a Corsico, la sera del 22 dicembre dell’anno scorso. E’ stato fermato mentre stava per consegnare il «pacco» regalo con all’interno la cocaina a un carrozziere di 54 anni residente a Paderno Dugnano ma con l’attività a Senago. I carabinieri  sono riusciti ad intercettare il carico

Il novese doveva trasportare la droga altrove

Secondo quanto emerso dalle indagini dei Carabinieri della Compagnia di Desio, quella droga successivamente doveva essere trasportata altrove in motorino dal 57enne novese ma i militari sono arrivati prima che avvenisse la prima consegna al carrozziere. Il pacco è stato sequestrato e il 51enne di Corsico condotto in carcere

Le indagini sono proseguite

I militari avevano il sospetto che non si trattasse di un episodio isolato e hanno deciso di andare a fondo avviando una serrata attività d’indagine. Tracciato il quadro completo, i carabinieri hanno passato il dossier alla Procura di Milano. Il gip ha emesso la richiesta di misura cautelare in carcere per il carrozziere, il novese invece è stato denunciato

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia