Desio – Botte per chiedere l’elemosina, intervengono vigili e carabinieri

Botte in centro tra nigeriani per contendersi il posto per chiedere l'elemosina. 

Desio – Botte per chiedere l’elemosina, intervengono vigili e carabinieri
24 Febbraio 2017 ore 11:12
Botte in centro tra nigeriani. Il motivo? Contendersi il posto per chiedere l’elemosina, venti o trenta euro, non di più. E non è la prima volta. I protagonisti in negativo, un richiedente protezione politica internazionale e un senzatetto, erano arrivati in via Garibaldi in treno da Lissone e Monza.  Sul posto gli agenti della Polizia locale per dividere i due, allertati da alcuni cittadini che hanno assistito al violento litigio, ma anche i carabinieri. I due sono stati identificati. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia