Desio, “mettiamo una tassa sui binari del tram”

Una tassa sui binari del tram. "Chi da anni sta occupando il suolo pubblico desiano è giusto che paghi": una provocazione e una proposta del consigliere di Forza Italia, Michele Vitale, anche perché la rimozione è ancora lontana e, intanto, per l'azzurro "si prospetta un danno erariale" ai danni del Comune. 

Desio, “mettiamo una tassa sui binari del tram”
09 Novembre 2016 ore 23:42

Perché non applicare la Tosap sui binari del tram? Una proposta insolita, ma che potrebbe essere particolarmente efficace per smuovere il processo di rimozione, atteso da anni. Ad avere l’idea è stato il consigliere di Forza Italia, MIchele Vitale. “C’è qualcuno che sta occupando abusivamente del suolo pubblico, di conseguenza è giusto che dia il buon esempio e paghi”. Ed è proprio in questa direzione che va l’idea di Vitale, “trovare il modo di applicare una tassa sui binari del tram”. Sarebbe anche la volta buona per smuovere una situazione in stallo ormai da troppo tempo e che prima di venire risolta dovrà sicuramente attendere parecchio. La rimozione, infatti, è legata alla realizzazione della metrotranvia, per cui non vi sono date certe. “Questo potrebbe costituire una danno erariale» ha affermato in conclusione il consigliere di centrodestra, di conseguenza «mettiamo a reddito i binari”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia