Desio, il sagrato della chiesa di San Pio X alla mercé di fracassoni e vandali

Il don: "Prego e spero che la civiltà e il buon senso possano prevalere e fare ragionare questi ragazzi"

Desio, il sagrato della chiesa di San Pio X alla mercé di fracassoni e vandali
Cronaca 11 Luglio 2017 ore 11:12

Schiamazzi continui a San Pio X. «Un problema che va avanti da almeno dieci anni e non si risolve. Il sagrato della chiesa è alla mercé di tutti e spesso la gente abbandona sporcizia, rovina i muri con scritte indecenti e fa baccano. Sono, poi, i nostri volontari che si premurano di pulire tutto» afferma amareggiato don Paolo Ferrario, descrivendo le pessime condizioni del sagrato della basilica San Pio X di via Garibaldi.

Gruppi di ragazzi fino a tarda notte

Gli abitanti della zona lamentano la presenza di gruppi di ragazzi che fino a notte inoltrata giocano, bevono, prendono a calci il portone della parrocchia e disturbano la quiete con schiamazzi di ogni genere e «se glielo fai notare, ti rispondono malissimo».

Fatti denunciati alle forze dell’ordine

«Bisogna aver pazienza, prego e spero che la civiltà e il buon senso possano prevalere e fare ragionare questi ragazzi» aggiunge don Paolo, sperando che la situazione possa migliorare. I fatti sono già stati denunciati più volte alle forze dell’ordine locali sia dai preti che dai residenti ma a quanto pare fino ad oggi non c’è stata soluzione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità