Cronaca
Aveva 33 anni

Detenuto si suicida inalando il gas del fornelletto

E' accaduto questa notte - tra mercoledì e giovedì 10 febbraio 2022 - nel carcere di Monza

Detenuto si suicida inalando il gas del fornelletto
Cronaca Monza, 10 Febbraio 2022 ore 10:40

Detenuto si suicida inalando il gas del fornelletto. E' accaduto questa notte - tra mercoledì e giovedì 10 febbraio 2022 - nel carcere di Monza. E' il secondo ospite del Sanquirico che si toglie la vita dall'inizio dell'anno. Il decimo in tutta Italia.

Detenuto si suicida inalando il gas del fornelletto

Il detenuto, un uomo di origini tunisine di 33 anni che avrebbe finito di scontare la sua pena a fine 2024, si è tolto la vita inalando il gas del fornelletto che teneva in cella. E la Uilpa, l'Unione italiana lavoratori pubblica amministrazione, lancia l'allarme. "Tutto questo sta accadendo nell’indifferenza sostanziale della politica - ha fatto sapere Gennarino De Fazio, Segretario Generale della Uilpa Polizia Penitenziaria - La Ministra Cartabia aveva annunciato che a gennaio il sistema penitenziario sarebbe stato la sua priorità: gennaio 2022 è passato ed è stato, per le carceri, peggiore del già pessimo gennaio 2021".

"Carcere abbandonato dalla politica"

Aggiunge De Fazio. “Mentre dal ministero s’istituiscono commissioni dalla denominazione altisonante i cui lavori spesso si perdono nei cassetti, nelle prigioni sono ancora in uso i fornelletti da campo. Le carceri sono state  abbandonate dalla politica”.

Da tempo i sindacati denunciano le condizioni del carcere di Monza. Non solo suicidi tra i detenuti, o atti di autolesionismo, ma anche aggressioni nei confronti degli agenti della Polizia Penitenziaria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie