Disagi per la neve a Seregno, interviene il commissario

Disagi per la neve a Seregno, interviene il commissario
Seregnese, 01 Marzo 2018 ore 15:30

Disagi per la neve a Seregno, interviene il commissario straordinario.

A Seregno disagi per la neve, la replica di Giorgio Zanzi

“E’ illusorio immaginare che con questo evento atmosferico, peraltro non eccezionale, non ci sia qualche disagio. Ce ne sono ma ridotti in maniera sensibile”. Il commissario straordinario di Seregno, Giorgio Zanzi, interviene sulle critiche alle condizioni delle strade urbane  nella mattinata a causa della neve.

In azione quattro spargisale e la Protezione civile

Il commissario straordinario ha spiegato che il piano neve è stato attuato fin dalla notte scorsa, con quattro mezzi spargisale che hanno proseguito i lavori nel corso della mattinata ma senza sovrapporsi ai momenti di maggior traffico. Davanti alle scuole hanno operato invece una trentina di volontari della Protezione civile.

Zanzi: “Impossibile impiegare gli spazzaneve”

Il commissario straordinario ha spiegato che la modesta quantità di neve non ha permesso l’impiego degli spazzaneve e la priorità è stata lo scioglimento del ghiaccio attraverso la posa di sale e sabbia attraverso gli autocarri della ditta incaricata. Giorgio Zanzi, dopo aver ultimato l’esperienza di prefetto a Varese, da pochi giorni è al lavoro a Palazzo Landriani. Subentra al commissario straordinario Antonio Cananà, neo prefetto di Savona.

 

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia