Cronaca

Docente aggredita, l'Unione studenti: "Profondi dissidi nelle nostre scuole"

"Nelle nostre scuole profondo dissidio tra corpo docenti e studenti".

Docente aggredita, l'Unione studenti: "Profondi dissidi nelle nostre scuole"
Cronaca Vimercatese, 01 Novembre 2018 ore 09:15

Docente aggredita, l'Unione studenti: "Profondi dissidi nelle nostre scuole". Queste le parole messe nero su bianco in un comunicato diffuso tramite Facebook dall'Unione degli studenti di Vimercate a commento dell'aggressione ad una professoressa all'istituto superiore "Floriani" di Vimercate colpita in aula da una sedia lanciata da uno o più alunni di una classe terza.

"Situazione negativa nelle nostre scuole"

"Nell'Istituto secondario superiore "Floriani" di Vimercate ignoti studenti hanno aggredito una docente di Storia - scrive l'Unione studenti -  Un atto di violenza che, a prescindere dall'effettiva identità degli aggressori su cui sono ancora aperte le indagini, denota un'effettiva situazione negativa all'interno delle nostre scuole.

"Profondi dissidi"

"È necessario ragionare e discutere sulle ragioni che portano un gruppo di studenti a compiere un atto di tale portata - scrive ancora l'Unione studenti -  Atto che rende evidente un profondo dissidio tra il corpo docenti e lo studente nelle nostre scuole, grave a tal punto da essere insostenibile per la nostra formazione. Questa situazione ha messo in pericolo una figura professionale, la professoressa ha necessitato di cure ospedaliere.

"Serve prevenzione"

"Speriamo in un breve rientro a scuola - concludono - e in provvedimenti che migliorino la situazione scolastica e prevengano violenze".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie