Domani i funerali di Michele Castelluccia, morto a 29 anni

Il giovane è rimasto vittima, sabato, di un gravissimo incidente stradale.

Domani i funerali di Michele Castelluccia, morto a 29 anni
Desiano, 15 Luglio 2019 ore 17:39

Domani i funerali di Michele Castelluccia, morto a 29 anni. Il giovane è rimasto vittima, sabato, di un gravissimo incidente stradale.

Domani i funerali di Michele Castelluccia, morto a 29 anni

Si terranno domani, martedì 16 luglio nella chiesa della Sacra Famiglia a Cinisello Balsamo i funerali di Michele Castelluccia, il giovane di 29 anni che sabato 13 luglio ha perso la vita in un gravissimo incidente stradale lungo via Sormani a Cusano Milanino.

La ricostruzione della dinamica dello scontro è ancora al vaglio degli agenti della Polizia locale di di Cusano Milanino.

In base a quanto ricostruito fino ad ora il giovane stava percorrendo in sella allo scooterone la vecchia strada provinciale che collega Paderno Dugnano a Cusano.  Fatale la collisione con un Suv che proveniva dalla direzione opposta. L’impatto gli avrebbe fatto perdere l’equilibrio facendolo finire contro il muro di una palazzina.
Il 29enne è stato sbalzato ed è caduto al suolo, procurandosi gravissimi traumi. Il ragazzo è morto poco dopo l’arrivo all’Ospedale Niguarda di Milano.

Amici increduli

Tantissimi gli amici che nelle ultime ore hanno voluto lasciare un messaggio sul profilo Facebook del giovane desiano, grande appassionato di motori. Domani amici e parenti si ritroveranno tutti, stretti in un grande abbraccio ai famigliari di Michele, nella chiesa di Cinisello Balsamo.

Ampio servizio domani sul Giornale di Desio

Il servizio completo sul Giornale di Desio in edicola domani, martedì 16 luglio 2019. All’interno troverete anche le parole dei famigliari e degli amici.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia