Domani lo sciopero dei mezzi – TUTTE LE INFORMAZIONI

Si preannuncia un venerdì nero per chi deve muoversi in autobus, metro e treno.

Domani lo sciopero dei mezzi – TUTTE LE INFORMAZIONI
Cronaca 26 Ottobre 2017 ore 12:45

Lo sciopero dei mezzi è stato ridotto a 4 ore ma porterà comunque numerosi disagi

Sciopero dei mezzi: venerdì nero in Brianza

Sciopero dei mezzi domani dalle 9 alle 13. Una giornata davvero difficile, quella di domani 27 ottobre, per chi deve muoversi col trasporto pubblico, treni compresi, a Monza, in Brianza e su tutto il territorio nazionale.

Stop di 4 ore

Lo stop, ridotto dal Ministero a sole 4 ore, è stato proclamato dalla Confederazione Cub con Cub Trasporti, Sgb-Sindacato Generale di Base, SI e Slai Cobas e alla Usi-Ait Lavoro Privato.

L’agitazione a Monza rigurda il personale viaggiante e di esercizio delle linee gestite da NET.  Dopo la riduzione a 4 ore l’azienda ha comunicato che “in aderenza alle direttive saranno garantite tutte le corse in partenza dai capolinea mentre potranno non essere garantite quelle incluse tra le 9 e le 12.59”.

Treni a rischio

Lo sciopero interesserà anche i treni gestiti da Ferrovie dello Stato e da Trenord. Per tale motivo il servizio regionale, suburbano e di lunga percorrenza potrebbe essere soggetto a ritardi, variazioni e cancellazioni.

Fasce di garanzia

Le fasce orarie di garanzia non sono interessate dallo sciopero: viaggeranno i treni in partenza entro le ore 09:01 e che abbiano arrivo a destinazione finale entro le ore 10:00.

Istituiti autobus sostitutivi per i collegamenti aeroportuali, in caso di non effettuazione delle corse, per le sole tratte “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” (no-stop) e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”.

Disagi nei servizi comunali

Nel corso della mattinata potrebbero verificarsi disservizi anche per quanto rigurda i servizi comunali, l’apertura degli uffici e l’erogazione di servizi come il pre e post scuola.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità