Cronaca
I soccorsi

Donna scivola lungo l'alzaia dell'Adda intervengono i sommozzatori

Ha perso l'equilibrio nei pressi del lavatoio di Trezzo sull'Adda. E' stata ricoverata all'ospedale di Vimercate.

Donna scivola lungo l'alzaia dell'Adda intervengono i sommozzatori
Cronaca Trezzo, 11 Novembre 2021 ore 09:16

Stava camminando lungo l'Alzaia nei pressi del lavatoio di Trezzo, quando è scivolata ed è finita in acqua. E' stato necessario l'intervento dei soccorritori per aiutare la donna finita  nel fiume questa mattina.

Donna scivola lungo l'Alzaia dell'Adda

Come riportano i colleghi di PrimaLaMartesana.it erano circa le 6.30 di oggi, giovedì 11 novembre 2021, quando una donna di 34 anni è stata soccorsa dai sommozzatori dei Vigili del fuoco di Treviglio, da un'ambulanza della Croce Azzurra di Trezzo e dall'automedica. Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Pioltello.

Stando alle prime informazioni, la donna avrebbe perso l'equilibrio finendo nell'Adda. Le forti correnti e l'acqua fredda hanno reso difficile per la donna la risalita in superficie, così è stato necessario l'intervento dei sommozzatori in codice rosso. Fortunatamente, però, la donna è stata tirata fuori dall'acqua in discrete condizioni.

Ricoverata in ospedale in codice giallo

Al termine dell'operazione dei pompieri, infatti, la 34enne è stata visitata sul posto, quindi caricata sull'ambulanza per essere portata al Pronto soccorso dell'ospedale di Vimercate. L'intervento è stato concluso in codice giallo.

Necrologie