Cronaca

Doppio intervento sulle montagne, recuperati due escursionisti

Pomeriggio molto impegnativo per il Soccorso Alpino.

Doppio intervento sulle montagne, recuperati due escursionisti
27 Settembre 2020 ore 19:14

Doppio intervento sulle montagne a distanza di pochi minuti. Due escursionisti in difficoltà recuperati, uno è in codice giallo.

Doppio intervento sulle montagne: ferito un escursionista

Questo pomeriggio, come riferisce primaLecco.it, intorno alle 12.19, è stato lanciato l’allarme per un escursionista in difficoltà sul Pizzo dei Tre Signori. L’uomo, stando alle scarne informazioni ricevute, avrebbe riportato alcune contusioni abbastanza serie da passare da codice verde a codice giallo. L’elisoccorso, fatto alzare in volo da Sondrio, avrebbe provato a soccorrere l’uomo, ma a causa del maltempo non è stato possibile. Data la situazione, quindi, sono entrati in azione gli uomini del Soccorso Alpino, aiutati dai tecnici della stazione Valsassina per calare il ferito verso la Val Biandino e permettere il recupero. La missione è stata molto impegnativa, ma lo schiarire del cielo ha contribuito alla buona riuscita dell’intervento.

Recuperata escursionista sul Due Mani

Meno di un’ora dopo il primo intervento, precisamente intorno alle 12.52, un’altra escursionista, a seguito di un trauma alla caviglia, ha richiesto l’intervento del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) per il recupero. L’escursionista, una donna di 71 anni, si trovava sul Due Mani ed è stata subito soccorsa e trasportata, ma fortunatamente non la caviglia non ha riportato gravi contusioni, Infatti, l’intervento non ha richiesto l’elisoccorso: il Soccorso Alpino ha raggiunto la donna, accompagnandola verso la strada.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia