Cronaca
Bernareggio

Dormiva su un materasso pieno di droga, arrestato

In manette un marocchino di 42 anni: nascondeva 65 dosi di cocaina.

Dormiva su un materasso pieno di droga, arrestato
Cronaca Vimercatese, 10 Febbraio 2022 ore 07:44

Dormiva sonni "tranquilli" su un materasso pieno di droga.

Un cittadino marocchino di Bernareggio

I Carabinieri della Stazione di Vimercate hanno arrestato a Bernareggio un cittadino marocchino. L'uomo aveva nel materasso 65 dosi di cocaina.

I Carabinieri avevano notato movimenti sospetti

I militari sono arrivati a lui alcuni giorni fa  poiché negli ultimi giorni era stato notato un movimento sospetto di persone dall'abitazione del 42enne che avevano portato i Carabinieri a sospettare che l’uomo fosse dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti dall'interno della propria abitazione.

Sotto il materasso nascondeva  65 dosi di cocaina

E la perquisizione ha confermato i sospetti con un particolare alquanto curioso. Il 42enne aveva occultato all’interno del materasso sul quale dormiva sette bustine di cellophane contenenti complessivamente 65 “palline” di cocaina per un peso di circa 50 grammi.  Recuperati anche 80 euro in banconote di vario taglio ritenuti provento dell’illegale attività.

Arresto convalidato e trasferimento in carcere

L’uomo è stato tratto in  arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e trattenuto per una notte presso il comando della Compagnia di Vimercate.  L’indomani mattina è stato giudicato con il rito direttissimo, svoltosi dagli uffici di Vimercate in remoto con l’aula del Tribunale di Monza, conclusosi con la convalida dell’arresto e l’emissione di una misura cautelare.  Il 42nne è stato quindi traferito nel  carcere  del capoluogo brianzolo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie