Droga nella pallina da tennis e nei giocattoli, denunciati due baby pusher

Un 16enne fermato dalla Polizia locale nel parchetto di via Alleanza a Limbiate e un 17enne con stupefacenti e soldi nascosti in casa.

Droga nella pallina da tennis e nei giocattoli, denunciati due baby pusher
Desiano, 20 Febbraio 2018 ore 16:01

Droga nella pallina da tennis e nei giocattoli, denunciati  baby pusher. Dopo un controllo della Polizia locale nel parchetto di via Alleanza a Limbiate sono finiti nei guai due adolescenti di 16 e 17 anni  residenti in centro città

Segnalazioni da via Alleanza come zona di spaccio

Sabato pomeriggio una pattuglia della Polizia locale era impegnati in alcuni controlli in  via Alleanza. Alcuni residenti avevano segnalato episodi di spaccio e gli agenti stavano verificando. Proprio durante il sopralluogo, i vigili hanno notato un 16enne sospetto che si aggirava nei pressi del parchetto

Marijuana in una pallina da tennis

Quando gli agenti si sono avvicinati hanno scoperto che il ragazzo nascondeva una pallina da tennis nel giubbotto. All’interno vi erano nascosti 10 dosi di marijuana (9 grammi circa) e aveva 80 euro in pezzi da 5 euro

Droga nel giocattolo

Le indagini della Polizia locale hanno permesso di risalire a un altro minore, un 17enne. Durante la perquisizione in casa gli agenti hanno trovato 19 grammi di droghe varie e 1900 euro in contanti, nascosti in un giocattolo che teneva in mansarda. Entrambi sono stati denunciati a piede libero. Sequestrati anche pc e cellulari che serviranno per proseguire le indagini

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia