E’ andato avanti l’alpino Giuseppe Melotto

Il Gruppo di Cesano Maderno piange uno dei suoi primi iscritti.

E’ andato avanti l’alpino Giuseppe Melotto
Seregnese, 13 Gennaio 2020 ore 16:52

E’ andato avanti l’alpino Giuseppe Melotto. Aveva 90 anni ed era uno dei primi iscritti al Gruppo di Cesano Maderno.

E’ andato avanti l’alpino Giuseppe Melotto

E’ andato avanti l’alpino Giuseppe Melotto (nella foto), avrebbe compiuto 91 anni il prossimo 19 febbraio. Il “vecio” si è spento ieri mattina, domenica 12 gennaio,  alla Residenza Villa Cenacolo di Lentate sul Seveso dove era ospite da sei anni e mezzo.

Uno dei primi alpini iscritto al Gruppo

“Era stato uno dei primi alpini ad iscriversi al nostro gruppo, nel 1964, ed è sempre stato legatissimo alla nostra associazione” spiega il capogruppo Giancarlo Novati. Orgogliosamente alpino, negli anni Ottanta Melotto aveva fatto parte per un decennio del consiglio direttivo, arrivando anche a ricoprire la carica di vice capogruppo, ed era stato tra le «Penne nere» che avevano creato da zero la sede nella centralissima piazza Esedra. “Aveva le mani d’oro ed era un muratore di fino: è anche grazie a lui se oggi abbiamo a disposizione una sede così bella”, continua grato Novati.

Mercoledì mattina il funerale

Nato ad Arcole, nella campagna veneta, nel 1929, Melotto si era trasferito in città negli anni Cinquanta con i genitori, i tre fratelli e le quattro sorelle. La prima casa a Molinello, la seconda a Cascina Gaeta. Figlio di un falegname, era diventato un muratore richiestissimo. Si era specializzato, grazie alla sua cura per i dettagli, negli interni.
Gioviale, aperto e socievole lo racconta chi gli ha voluto bene: “Papà era un costruttore in tutti i sensi, anche di relazioni” dice la figlia minore.
Il funerale è fissato per le 11 di mercoledì 15 gennaio, nella chiesa di Cascina Gaeta di Cesano Maderno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia