Menu
Cerca
Biassono

E' morto il giardiniere Tiziano Cozzaglio

Era ricoverato in ospedale da quasi un mese a causa del Covid-19 che purtroppo non gli ha lasciato scampo.

E' morto il giardiniere Tiziano Cozzaglio
Cronaca Caratese, 06 Maggio 2021 ore 17:59

E' morto il giardiniere di Biassono, Tiziano Cozzaglio. Era ricoverato da quasi un mese in ospedale per Covid-19.

E' morto il giardiniere Cozzaglio

La notizia, di pochi minuti fa, ha suscitato lo stupore di molti biassonesi e non, che speravano in un miglioramento delle sue condizioni di salute. Invece le complicanze causate dal coronavirus non gli hanno lasciato scampo. In molti stanno inviando tramite i social network messaggi di cordoglio ai familiari. Tiziano, 62 anni, era molto conosciuto in paese sia per la sua attività professionale che per il suo impegno nel volontariato. Ha lottato con tutte le sue forze per combattere il virus che, prima del ricovero, lo aveva costretto a casa con i tipici sintomi della malattia. Poi la decisione per il ricovero e la corsa in ospedale.

Il suo impegno nel volontariato

Con il gruppo degli agricoltori della fiera di San Martino, Tiziano Cozzaglio ha sempre contributo a dare una mano all'organizzazione di varie iniziative: dalla fiera di San Martino nel mese di novembre, cui l'associazione prende il nome, al falò di Sant'Antonio, alla festa del Ringraziamento a gennaio con la sfilata dei trattori in paese. Cozzaglio era stato inoltre riconfermato alla guida dell'associazione Florovivaisti dei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza. Con i florovivaisti si è sempre distinto per la sua attenzione al progetto di educazione al verde nelle scuole, che ha portato anche in paese, e alla formazione dei professionisti nel settore.

Il ricordo del sindaco Luciano Casiraghi

"Una giornata triste per Biassono - ha commentato il sindaco, Luciano Casiraghi, appresa la notizia della scomparsa di Cozzaglio - Dopo un 2020 in cui la pandemia ha completamente stravolto le nostre vite, un’altra notizia terribile: la scomparsa del nostro concittadino Tiziano, che ha nuovamente colpito Biassono, già molto scossa nei mesi scorsi da gravi lutti. Tiziano era un buono, un onesto e un grande operoso, amato e stimato da tutti, lascia sulla terra le tracce luminose delle sue grandi virtù. La sua perdita è difficile da accettare; con il gruppo degli agricoltori della Fiera di San Martino, con il supporto del Comune, Tiziano ha sempre contribuito a dare una mano a organizzare numerose iniziative: dalla fiera di San Martino nel mese di novembre, al falò di Sant’Antonio, alla festa del Ringraziamento con la sfilata dei trattori per le vie di Biassono, il Biassono Gp e la grande collaborazione con le scuole (Istituto Comprensivo Sant’Andrea), insomma un vero trascinatore del volontariato biassonese. Commosso dall’accaduto, in questo giorno triste, da sindaco, insieme a tutta l’Amministrazione comunale, porgo le più sentite condoglianze alla famiglia Cozzaglio".

Il servizio completo sarà pubblicato sul Giornale di Carate in edicola da martedì 11 maggio 2021.

Necrologie