Cronaca

E' Nevio Villa l'Ornaghese dell'anno

Il prestigioso riconoscimento è andato al presidente della Giovane Montagna.

E' Nevio Villa l'Ornaghese dell'anno
Cronaca Vimercatese, 15 Ottobre 2018 ore 09:15

E' Nevio Villa l'Ornaghese dell'anno. Domenica nel corso della tradizionale Festa delle associazioni il presigioso riconoscimento è andato al presidente della "Giovane Montagna".

"Un uomo fondamentale per la comunità"

A consegnare il riconoscimento è stato il sindaco di Ornago, Giovanna Ronco. Sul palco il fratello di Nevio (a Londra per impegni di lavoro), Giuseppe Villa.

"Nevio è una di quelle persone che lavorano spesso nell’ombra, ma che sono fondamentali per la comunità - ha spiegato il sindaco Giovanna Ronco - Si è sempre distinto nell’ambito dell’associazionismo e in particolare quest’anno, grazie a numerose iniziative organizzate con la Giovane Montagna, sta contribuendo concretamente a tenere vivo il ricordo dei tanti Caduti ornaghesi durante la Grande Guerra. In generale ci tengo a ringraziare tutti i volontari delle varie associazioni di Ornago e tutte le persone che anche quest’anno hanno contribuito con le loro segnalazioni ad assegnare questo riconoscimento».

La commozione di Nevio Villa

Un riconoscimento che Nevio Villa non ha potuto ritirare di persona, a causa di un viaggio di lavoro a Londra. L’uomo, tuttavia, si è voluto collegare telefonicamente con piazza Martiri per ringraziare l’Amministrazione e tutti gli ornaghesi.

"Mi spiace non poter essere a Ornago, ma il ruolo che ricopro in Accademia mi porta spesso a essere in giro per il mondo - ha commentato con la voce rotta dall’emozione - Avrei voluto condividere questo momento con la mia famiglia, gli amici della Giovane Montagna, del Milan Club: senza di loro non avrei fatto molto. L’emozione è fortissima e vi confesso che qualche lacrima è scesa. Vorrei ringraziare tutti gli ornaghesi che hanno fatto il mio nome e l’Amministrazione per aver avallato questa scelta. Chi mi conosce sa che tutto quello che ho fatto non l’ho fatto per interessi personali, ma per il bene della mia comunità, a cui tengo moltissimo. Ho collaborato con tutte le Amministrazione: il mio paese, seppur piccolo, per me è grande e continuerò a portare in giro con orgoglio il nome di Ornago".

La festa delle associazioni è stata l’occasione anche per la Pro Loco per consegnare due targhe a due corti storiche di Ornago, la «Curt Volta» e la «Curt di Mavar».

Ornago Festa delle Associazioni
Foto 1 di 7

Piccoli per sempre

IMG_20181014_143805
Foto 2 di 7

La Pro Loco

IMG_20181014_150212_1
Foto 3 di 7

Il Milan Club

IMG_20181014_142715
Foto 4 di 7

La Protezione civile

IMG_20181014_143522
Foto 5 di 7

Le MaMi

IMG_20181014_143916
Foto 6 di 7

Piano locale giovani

IMG_20181014_150426
Foto 7 di 7

La Giovane Montagna

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie