Elenchi pagati e mai consegnati: la denuncia di un renatese

Ambrogio Riva si è trovato in bolletta un addebito da 3 euro e 90 centesimi per un servizio "inutile".

Elenchi pagati e mai consegnati: la denuncia di un renatese
Cronaca 03 Novembre 2017 ore 12:03

Elenchi del telefono pagati in bolletta ma mai consegnati. Lo denuncia un renatese.

Elenchi del telefono diventano un caso

Alzi la mano chi controlla tutte le voci di spesa della bolletta telefonica. Tra questi c’è sicuramente Ambrogio Riva, 82enne in grande forma con casa in via Umberto I a Renate. Scorrendo quella dello scorso agosto si è accorto di un’anomalia. Gli erano stati addebitati infatti 3 euro e 20 centesimi più Iva (3,90 in tutto) per la “consegna elenchi telefonici”. Peccato però che la guida non gli sia mai stata recapitata. E lo stesso lo scorso anno.
«Ho chiesto in giro per Renate e nessuno l’ha ancora ricevuta», assicura, mettendo sul tavolo le fotocopie delle ultime bollette.

3 euro e 90 centesimi sommati per milioni di clienti

«Ho chiamato la Telecom ma non mi hanno dato risposta. Anzi, la seconda volta mi hanno buttato giù il telefono – ha detto – So che si tratta solo di poco meno di 4 euro ma se si sommano per tutti gli utenti, e si parla di milioni, a quanti soldi arriviamo?».
La vicenda legata agli elenchi è finita anche sotto la lente della Codacons, l’associazione dei consumatori. Basta una veloce ricerca su internet per trovare numerosi articoli sul tema. E utili consigli. Come per chi, a differenza di Riva, non vuole più pagare il servizio: può rinunciarci gratuitamente. Per i clienti Telecom, ad esempio, è sufficiente contattare il 187.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità