Entrano in piscina e fanno il bagno di notte, scoperti e affidati ai genitori

E' avvenuto questa notte nella piscina comunale di Arcore

Entrano in piscina e fanno il bagno di notte, scoperti e affidati ai genitori
Vimercatese, 22 Luglio 2019 ore 11:36

Bravata notturna finita male. Vista la calura estiva hanno pensato bene di scavalcare la recinzione della piscina comunale di via San Martino, ad Arcore, e di farsi un bagno di notte per rinfrescarsi un pochino.

Una bravata costata cara ad alcuni minorenni

Ma la bravata è costata cara ad alcuni minorenni che, attorno alle 5 della notte appena trascorsa, sono stati scoperti e fermati grazie alla sinergia messa in atto dai carabinieri della locale stazione di via Edison e dal servizio di vigilanza privata del Comune.

I ragazzini, tutti minorenni, sono stati identificati e consegnati ai  genitori.

La soddisfazione del sindaco Rosalba Colombo

Anche il sindaco Rosalba Colombo ha voluto elogiare la grande sinergia messa in atto dai carabinieri di Arcore e dalla vigilanza comunale . “I buoni frutti di una stretta e buona collaborazione si vedono”.

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia