E' successo ad Agrate Brianza

Estorceva i soldi al vicino di casa: 55enne finisce in carcere

Tutto è avvenuto tra il mese di marzo e il mese di aprile 2019. Il vicino, a seguito delle continue minacce, si è rivolto ai Carabinieri.

Estorceva i soldi al vicino di casa: 55enne finisce in carcere
Cronaca Vimercatese, 29 Giugno 2021 ore 12:01

Arrivato nella sua nuova residenza di Agrate Brianza non gli è sembrato strano stringere amicizia con il vicino di casa. Peccato che quest'ultimo ha iniziato a estorcergli denaro in maniera continuata. Fino a quando, dopo la denuncia ai Carabinieri, è finito in carcere.

Estorceva i soldi al vicino di casa: 55enne finisce in carcere

I Carabinieri della Stazione di Agrate hanno infatti dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un italiano 55enne, pregiudicato, responsabile di estorsione continuata e rapina aggravata.

Tutto è avvenuto tra il mese di marzo e il mese di aprile 2019, quando la parte offesa si è trasferita nella nuova residenza ad Agrate Brianza.

Qui ha conosciuto il vicino di casa, il quale, approfittando prima di una amicizia nata tra i due, all'inizio gli ha chiesto soldi in prestito per onorare alcuni debiti per spese domestiche, ma quando il nuovo condomino ha deciso di non prestargli più denaro, allora ha cambiato atteggiamento, incominciando a minacciarlo reiteratamente che se non gli avesse dato i soldi gliel'avrebbe fatta pagare.

La vittima si è allora rivolta alla locale stazione dei Carabinieri che dopo accurate indagini hanno arrestato il 55enne.
Ora si trova in carcere in attesa di rispondere dei reati contestatigli.

Necrologie