Brianza lecchese

Estremista islamico arrestato mentre va a trovare i genitori

Il giovane è fratello di Ghassan, giustiziato in Siria perché voleva abbandonare le fila dell'Isis.

Estremista islamico arrestato mentre va a trovare i genitori
Brianza, 26 Settembre 2020 ore 16:22

Estremista islamico arrestato mentre va a trovare i genitori. Il giovane è fratello di Ghassan, giustiziato in Siria perché voleva abbandonare le fila dell’Isis.

Estremista islamico arrestato mentre va a trovare i genitori

Lo hanno beccato mercoledì sera, mentre si stava recando in un bar di Lomagna, nella Brianza lecchese. Questa volta non ha opposto resistenza Ghaith Abdessalem, 25 anni originario della Tunisia sul quale pende un decreto di espulsione in seguito alla pubblicazione di post su Facebook nei quali inneggiava alla Guerra santa e al martirio. Il giovane, la cui famiglia vive a Lomagna in via De Gasperi, è fratello di Ghassan, giustiziato in Siria, perché voleva abbandonare le fila dell’Isis, nelle quali per qualche tempo era stato affiliato. A circondarlo e a mettergli le manette ai polsi sono stati i poliziotti della Digos, guidati dal commissario capo Domenico Nera.

Va a trovare i genitori estremista islamico arrestato dalla Digos

Ghaith Abdessalem, nato in Tunisia il 26 giugno 1995 alle sue spalle ha precedenti per piccoli reati commessi quando ancora era minorenne. Dopo le sue manifeste simpatie per i foreign fighters era stato più volte fermato ed espulso, ma lui tenacemente era sempre rientrato in Italia dalla famiglia. La penultima volta, mentre si trovava agli arresti domiciliari, si era dato alla fuga, riuscendo a sparire. A ricostruire la sua storia e la cattura, sabato mattina è stato il dirigente della Digos Nera, durante una conferenza stampa che si è tenuta in Questura, introdotta dal capo di Gabinetto Andrea Attanasio. Tutti i particolri dell’operazione su PrimaMerate.it

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia