A Muggiò

Evasione dai domiciliari, 31enne di nuovo nei guai

L'uomo è stato beccato dai Carabinieri mentre rincasava nella notte. Inutili le sue giustificazioni

Evasione dai domiciliari, 31enne di nuovo nei guai
Monza, 29 Giugno 2020 ore 14:16

Si è beccato una denuncia per evasione dagli arresti domiciliari ai quali si trovava nella sua abitazione a Muggiò.

Evasione dai domiciliari: a processo

Nella notte di sabato i Carabinieri di Muggiò hanno arrestato un uomo di 31 anni di origini ecuadoregne che si sarebbe invece dovuto trovare in casa.

Gli uomini della Caserma di viale Libertà, infatti, intorno all’una di notte hanno effettuato i controlli di rito presso l’abitazione dell’uomo.

Hanno citofonato e bussato più volte, senza mai ricevere risposta. Tanto che i militari lo hanno anche cercato nei paraggi dell’appartamento. Ma dopo pochi minuti, nel cuore della notte, i Carabinieri hanno visto arrivare un’automobile dalla quale è sceso, nientemeno, che il 31enne.

Inutili le giustificazioni che l’uomo ha cercato di accampare per lui sono scattate nuovamente le manette. Il muggiorese è stato quindi processato per direttissima davanti ai giudici del Tribunale di Monza.

Il precedente

Un caso analogo si era verificato lo scorso settembre quando un ragazzo di 29 anni, originario di Sesto San Giovanni, era evaso dall’appartamento del padre nel quale si trovava ai domiciliari. Il ragazzo, incurante delle ripercussioni del suo gesto, aveva deciso di tornare a casa della madre che abitava proprio nel Comune dell’hinterland milanese. Per lui si erano aperte le porte del carcere di Monza.

(immagine di repertorio)

TORNA ALLA HOME

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia