Eventi per tutte le età tra le vie di Capriano

Torna domenica 29 la tradizionale iniziativa promossa dalla Pro Loco di Briosco

Eventi per tutte le età tra le vie di Capriano
Caratese, 18 Settembre 2019 ore 14:29

E’ partito il conto alla rovescia: posticipata rispetto al passato, torna domenica 29 settembre “Per le vie di Capriano”, la festa della frazione di Briosco  promossa dalla Pro Loco, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura, il Comitato genitori e la materna “Fratelli Casanova”.

Per le vie di Capriano: gli eventi

Sei i luoghi di interesse. Si parte dal centro di Capriano con i negozi aperti, la fiera dell’artigianato, l’esposizione delle moto d’epoca. Ad allietare i presenti ci penseranno il Corpo musicale San Luigi, la scuola di danza “Giselle” di Besana e i “Pueri Cantores” di Veduggio, oltre ai campioni di vovinam dell’Asco Promotion di Renate. La corte dell’ex posta, in via Garibaldi, ospiterà la mostra “Capriano ti ricordi?”, a cura dell’associazione Ul Murom; in piazza delle Corti sarà allestita la collettiva di pittura e scultura “Colori ed emozioni”. Per gustare del buon cibo, l’indirizzo sarà quello della scuola dell’infanzia di via Trivulzio dove si potrà pranzare e, dalle 19, prendere un aperitivo sulle note del dj set.

Bambini protagonisti

Tra le novità dell’edizione targata 2019, ne spiccano in particolare due. La prima, tutta dedicata ai bambini, negli spazi della primaria. Uniti sotto il nome di BriCaFo (acronimo di Briosco, Capriano e Fornaci) sono in programma laboratori (dall’argilla ai nodi, passando per le bolas) ed il teatro itinerante in compagnia dei “Dramatrà”. Un percorso nella natura quest’ultimo, guidati da personaggi incredibili per riscoprire il valore di comunità, al di là dei campanilismi. Come già annuncia il titolo: “Il conte, la vegia e i matom”. “Indicano Capriano, Briosco con la Gibiana e i mattoni della fornace”, spiegano gli organizzatori. Senza dimenticare poi il “Teatro di carta”, letture animate interattive. L’ingresso è libero ma per una migliore organizzazione è richiesta la prenotazione via WhatsApp al 339-4132868.
Per gli adulti, amanti del buon vino, da non perdere infine l’appuntamento con «Brianza Wine Club» in villa Lorenzo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia