Menu
Cerca
Cronaca

Falsificava ricette mediche per comprare oppioidi e sedativi: 25enne denunciato

Il giovane è stato sorpreso in flagranza di reato dagli agenti del Nost della Polizia Locale di Monza

Falsificava ricette mediche per comprare oppioidi e sedativi: 25enne denunciato
Cronaca Monza, 04 Marzo 2021 ore 18:32

Falsificava le ricette mediche per acquistare ansiolitici, oppioidi e sedativi. Il 25enne è stato sorpreso in flagranza di reato dalla Polizia locale di Monza e denunciato.

Falsificava ricette per comprare oppioidi

I fatti si sono verificati ieri, mercoledì 3 marzo 2021 a Monza. Gli agenti del Comando di via Marsala hanno sorpreso il giovane in una farmacia della città mentre, ricetta falsa alla mano, stava per acquistare una confezione di un medicinale oppioide con una potenza superiore a quella della morfina.

Dalla perquisizione effettuata nella sua abitazione è emerso come fosse in possesso di diversi blister di medicinali vari, tra i quali anche il Rivotril, conosciuto anche come “l’eroina dei poveri”. Per lui è scattata la denuncia per falsità materiale commessa da privato.

I farmaci erano per uso personale

L’attività, condotta dal Nost (il Nucleo operativo sicurezza tattica) era nata da una serie di segnalazioni di ricette false presentate in diverse farmacie monzesi. E le indagini avevano condotto al 25enne. Per quanto riguarda le ricette mediche, queste sono riconducibili a un medico con studio fuori Monza, risultato estraneo ai fatti. E’ stato infine appurato che gli acquisti effettuati dal 25enne erano finalizzati a un uso personale e non alla cessione ad altre persone.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli