Fausto Leali in ospedale per una buona ragione

Giovedì il cantante al San Gerardo con Laura Colombo di Brianza per il cuore

Fausto Leali in ospedale per una buona ragione
Monza, 21 Maggio 2018 ore 16:57

In ospedale, ma per una buona ragione. Ci sarà anche Fausto Leali giovedì  a mezzogiorno alla cerimonia di consegna dell’ecocardiografo al San Gerardo.

Brianza per il cuore

Il macchinario è stato acquistato dall’Associazione Brianza per il Cuore per l’unità operativa di Cardiologia. Grazie anche all’aiuto del cantante che lo scorso 15 marzo per il progetto di raccolta fondi aveva messo a disposizione la sua voce. E il concerto “Fausto Leali & Friends” al Teatro Manzoni di Monza aveva registrato il tutto esaurito.
“Brianza per il Cuore – spiega il presidente Laura Colombo Vago – ha raggiunto l’obiettivo prefissato della donazione di un ecocardiografo Vivid S60N grazie anche  alla generosità di alcuni sostenitori”.

L’ecocardiografo

Lo strumento, destinato all’Unità Coronarica, è un ecocardiografo di ultima generazione compreso di accessori, del valore di circa 55mila euro, che permette di visualizzare il cuore in ecografia vedendolo battere in tre dimensioni. Inoltre è in grado di quantificare la funzione ventricolare e di valutare in tempo reale la regolare apertura delle valvole. La macchina potrà assistere i medici del reparto in procedure di inserimento di accessi venosi su grosse vene in modo sicuro, posizionare pace-maker d’urgenza in situazioni critiche. E per concludere servirà durante le operazioni di drenaggio di versamenti potenzialmente pericolosi per la vita o per il percorso clinico del paziente ricoverato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia