Cronaca
Sabato sera

Fermata per un controllo, investe i poliziotti con l'auto rubata e fugge

Il controllo lungo la Statale 36, all'altezza di Molteno. La donna è stata identificata e denunciata.

Fermata per un controllo, investe i poliziotti con l'auto rubata e fugge
Cronaca Brianza, 12 Ottobre 2021 ore 09:14

E' stata fermata per un controllo dagli agenti della polizia stradale di Monza e Brianza in un area di servizio di Molteno. Ma la donna, che ha rifiutato di farsi identificare, a un certo punto ha messo la retromarcia investendo i due polizotti e si è data alla fuga. E' accaduto lo scorso 4 ottobre in serata.

Fermata per un controllo, investe i poliziotti e fugge

Nel dettaglio verso le 20.30, sulla SS36 una pattuglia ha fermato l'auto, una Renault Clio, per un controllo presso l’area di servizio di Molteno, condotta da una donna.
Durante le fasi del controllo, dal veicolo altri due due uomini, di probabile etnia nord africana, sono scesi dal veicolo, dandosi alla fuga a piedi mentre la conducente, che si è rifiutata di farsi identificare,
improvvisamente ha innestato la retromarcia intercettando gli operatori già posizionati sul lato destro
del veicolo e facendoli rovinare a terra, fortunatamente senza arrecargli conseguenze lesive.

Subito dopo la donna si è data alla fuga.

Dopo le indagini la donna è stata identificata e denunciata

A seguito di successiva attività di indagine, i poliziotti sono riusciti ad indentificare la donna, 37enne, nativa di Lecco e residente ad Abbadia Lariana, con diversi pregiudizi di polizia per detenzione di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale, minacce, ingiuria e guida in stato di alterazione alcolica e sotto effetto di sostanze stupefacenti, mentre il veicolo condotto risultava essere di recente provenienza furtiva, avvenuto in Lecco.

Il 7 ottobre gli operatori della Polizia stradale hanno rintracciato la 37enne che ora è indagata resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione del veicolo che nel contempo è stato rinvenuto e, terminati gli accertamenti di rito sarà restituito al legittimo proprietario.
Sotto il profilo amministrativo, nei confronti della 37enne sono state contestate le violazioni amministrative sensi artt. 116 c. 15 del CdS, per guida con patente revocata, art 193 per guida con veicolo non assicurato.

Necrologie