Limbiate

Fermato con la cocaina vicino al Parco delle Groane, denunciato 55enne

La Polizia Locale ha concluso le indagini a carico del limbiatese fermato il 30 ottobre all'ingresso dell'area boschiva

Fermato con la cocaina vicino al Parco delle Groane, denunciato 55enne
Desiano, 18 Novembre 2020 ore 15:36

Fermato con la cocaina vicino al Parco delle Groane, denunciato 55enne. La Polizia Locale ha concluso le indagini a carico del limbiatese fermato il 30 ottobre all’ingresso dell’area boschiva

Fermato con la cocaina vicino al Parco delle Groane, denunciato 55enne

Era stato fermato vicino al Parco delle Groane dopo che gli agenti avevano assistito a uno scambio sospetto con una perona che usciva dai boschi, ora è stato denunciato per possesso di sostanza stupefacenti. Nei guai un 55enne italiano, residente a Limbiate, che il 30 ottobre era stato fermato da una pattuglia di servizio in transito da via Verdi a Limbiate, al quartiere Villaggio del Sole.

Scambio sospetto con una persona sbucata dal bosco

All’altezza della fornace, all’ingresso dell’area boschiva, gli agenti avevano notato una Toyota Yaris parcheggiata. Un giovane di origine nordafricana, sbucato dal parco, si era avvicinato alla vettura e aveva scambiato qualcosa con il passeggero seduto accanto al guidatore, appunto il 55enne. La Polizia Locale è intervenuta per intimare l’alt alla Yaris, il coducente ha tentato di accelerare per scappare ma senza riuscirci e ha dovuto fermarsi.

Identificate le persone in auto

Durante il controllo gli agenti hanno identificato l’uomo alla guida, un 44enne residente a Solaro, in auto c’era anche un 39enne di origini albanesi residente a Limbiate che era seduto sul sedile posteriore e il 55enne. Quest’ultimo, nel tentativo di fuga, ha cercato di disfarsi del pacchetto che gli aveva consegnato il giovane nordafricano spuntato dal bosco

Un pacchetto di cocaina nel prato

Il pacchetto del peso di di 0,95 grammi è stato poi rinvenuto nel prato dalla Locale: conteneva polvere bianca all’interno di una confezione di cellophane. Dalle analisi è emerso che  si trattava di cocaina. Nei giorni scorsi la chiusura delle indagini: la droga è stata sequestrata e il limbiatese denunciato per possesso di sostanze stupefacenti, a suo carico risultava già una sanzione per la medesima violazione

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia