Menu
Cerca
Vimercate

Fermato in strada con un grammo di droga in tasca, a casa ne aveva molta di più: arrestato

In manette un 48enne fermato dai Carabinieri. Altra sostanza stupefacente trovata anche nel bar che ha in gestione.

Fermato in strada con un grammo di droga in tasca, a casa ne aveva molta di più: arrestato
Cronaca Vimercatese, 11 Marzo 2021 ore 15:03

Fermato in strada con un grammo di droga in tasca, a casa ne aveva molta di più: arrestato.

Arrestato un 48enne di Vimercate

E’ finito in manette con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti un 48enne di Vimercate fermato nella giornata di ieri.

Fermato in strada per un controllo

A bloccarlo sono stati i Carabinieri di Vimercate, impegnati in un pattugliamento per la verifica del rispetto delle norme anti Covid. L’uomo è apparso subito molto nervoso. I militari hanno quindi proceduto con una  perquisizione personale. Da una tasca è spuntato un grammo di hashish. Il 48enne, identificato, ha sostenuto di portarlo con sé per uso personale.

A casa aveva hashish e cocaina

I carabinieri non gli hanno però creduto e hanno deciso di proseguire la perquisizione anche nell’abitazione dell’uomo posta a poche decine di metri. E i sospetti sono stati confermati. Nell’armadio della camera da letto sono stati trovati un altro pezzo di hashish del peso di 25 grammi e uno di cocaina, di 40 grammi. Non solo, gli uomini dell’Arma hanno recuperato anche un bilancino di precisione utilizzato per il confezionamento delle dosi.

Il bilancino di precisione e l’hashish

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Droga anche nel bar che ha in gestione

Da successivi accertamenti è emerso che il vimercatese è gestore anche di un bar a Cusano Milanino. I militari si sono quindi portati nel locale e hanno rinvenuto, in un bagno, altri due dosi di cocaina.

Arresto confermato

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, svoltosi oggi dal Comando Compagnia di Vimercate in remoto con gli uffici del Tribunale di Monza. Direttissima che si è conclusa con la convalida dell’arresto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli