Filippo Tortu premiato a Palazzo Chigi

Il sottosegretario Giancarlo Giorgetti ha consegnato al ventenne sprinter di Costa Lambro la medaglia della Presidenza del Consiglio, come riconoscimento per il record italiano sui 100 metri che l'atleta delle Fiamme Gialle ha stabilito il 22 giugno a Madrid

Filippo Tortu premiato a Palazzo Chigi
Caratese, 25 Luglio 2018 ore 08:09

Il caratese Filippo Tortu, primatista nazionale dei 100 metri piani, è stato premiato a Palazzo Chigi.

Il campione di Costa Lambrio ha ricevuto la medaglia della Presidenza del Consiglio

Il sottosegretario Giancarlo Giorgetti ha consegnato al ventenne – che vive a Carate nella frazione di Costa Lambro – la medaglia della Presidenza del Consiglio, come riconoscimento per il record che il giovane atleta delle Fiamme Gialle ha stabilito il 22 giugno scorso. Filippo Tortu è diventato l’uomo più veloce d’Italia, dopo avere ricoperto i 100 metri in 9″99, durante il Meeting di atletica leggera, a Madrid cancellando il record di Pietro Mennea.

Filippo Tortu con la divisa della Gdf

Il Sottosegretario Giorgetti: Riconoscimento a un’impresa storica

La cerimonia di consegna si è svolta nella Sala degli Arazzi, a Palazzo Chigi. “Quando ho appreso la notizia del record – ha detto Giorgetti – mi sono chiesto cosa fare. Credo sia giusto dare un riconoscimento formale e ufficiale a un’impresa storica”. Erano presenti alla cerimonia il ministro dell’Economia, Giovanni Tria; il comandante della Guardia di finanza, Giorgio Toschi; il presidente della Fidal, Alfio Giomi; il comandante del Cs Guardia di finanza, generale Raffaele Romano; il comandante del gruppo polisportivo Fiamme Gialle, colonnello Vincenzo Parrinello; il papà e tecnico dell’atleta, Salvino Tortu e il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia