Menu
Cerca
L'annuncio del sindaco

Fine della corsa per le caprette in fuga

I due animali scorrazzavano da giorni per le vie di Concorezzo.

Fine della corsa per le caprette in fuga
Cronaca Vimercatese, 19 Aprile 2021 ore 14:11

Caprette in fuga a Concorezzo, fine della corsa. Sono stati catturati i due animali che da diversi giorni scorrazzavano per le vie del paese.

“Star” di Facebook

Nel giro di pochi giorni erano diventate delle vere e proprie star di Facebook. E’ finita la corsa delle caprette che dalla scorsa settimana «scorrazzavano» per le vie di Concorezzo. Una fuga che aveva appassionato i cittadini e che era stata testimoniata da una serie di foto e video pubblicati sui vari social network. La prima delle due caprette in fuga è stata acciuffata nella mattinata di domenica, all’interno del parco di Villa Zoja. L’altra, invece, è stata catturata nelle ore successive: entrambe sono quindi state immediatamente consegnate all’Enpa, che potrà ora valutarne la provenienza e individuare la soluzione migliore per il futuro. Resta un mistero da dove siano arrivate le caprette e come siano potute arrivare in paese, addentrandosi senza problemi persino nelle vie del centro storico.

L’annuncio del sindaco

Ad annunciare la cattura delle due caprette è stato il sindaco di Concorezzo Mauro Capitanio, che nei giorni scorsi aveva lanciato un vero e proprio appello ai cittadini.

Grazie alla collaborazione dei cittadini e all’intervento dei Carabinieri le 2 caprette (che per quasi una settimana hanno vagato per Concorezzo) sono state messe in sicurezza e portate all’Enpa di Monza (in attesa di contattare il proprietario) – ha scritto su Facebook il primo cittadino – Un lieto fine per questa simpativa vicenda”.

Necrologie