Fondazione Falck sostiene La Meridiana di Monza

E dona un comunicatore vocale a controllo oculare.

Fondazione Falck sostiene La Meridiana di Monza
Monza, 23 Febbraio 2018 ore 21:54

Fondazione Falck sostiene la cooperativa La Meridiana di Monza

Fondazione Falck sostiene La Meridiana di Monza

La Fondazione Falck supporta l’attività della cooperativa monzese “La Meridiana”, specializzata nell’assistenza ai malati di SLA, donando un comunicatore vocale a controllo oculare. Questo device è un ausilio informatico che consente al malato di interagire con il computer muovendo le pupille. In questo modo è possibile per i pazienti scrivere sul monitor, gestire e-mail e file multimediali e molte altre operazioni.

Domani ci sarà la cerimonia ufficiale di consegna del dispositivo. L’appuntamento è alle 13.30 presso la sede della cooperativa in viale Elvezia.

La cooperativa e la Sla

Il centro La Meridiana che si occupa dei malati di Sla sorge in viale Cesare Battisti a Monza. Un’area di 6300 metri quadri che accoglie 60 ospiti con patologie neurologiche complesse. Si tratta di un’unità d’offerta residenziale rivolta a soggetti con disabilità grave o gravissima, che garantisce prestazioni ad elevato grado di integrazione sanitaria, con programmi individualizzati e, ove possibile, con il coinvolgimento della famiglia allo scopo di accompagnare gli ospiti in un percorso terapeutico e riabilitativo.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia