La sorpresa

Frabotta, l’ex Renate è la prima scommessa della Juve di Pirlo

Il terzino sinistro è sceso in campo contro la Sampdoria. Nella stagione 2018-19 ha giocato per sei mesi con le "pantere"

Frabotta, l’ex Renate è la prima scommessa della Juve di Pirlo
Caratese, 21 Settembre 2020 ore 08:18

L’ex Renate Gianluca Frabotta, 21 anni da Roma, è la prima scommessa della Juve di mister Andrea Pirlo. Ieri sera, domenica 20 settembre 2020, è sceso in campo per l’esordio della Signora in Campionato contro la Sampdoria, travolta per tre reti a zero.

Dodici presenze nel Renate

Classe 1999, nato a Roma, professione terzino sinistro, Frabotta  è cresciuto con il Bologna e nel 2018-19 ha giocato in C con il Renate e il Pordenone, quest’ultimo promosso in B a fine campionato. Nei sei mesi nelle pantere nerazzurre ha collezionato dodici presenze e due assist. Poi il passaggio  alla Juve U23 (20 partite, 14 da titolare) e l’esordio in prima squadra in A contro la Roma il primo agosto, quando il campionato dei bianconeri era ormai virtualmente finito.

Ieri, allo Stadium, il 21enne è sceso in campo al posto di Mattia De Sciglio, provato in allenamento e mandato in panchina. E non ha deluso.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia