Limbiate

Fratelli d’Italia ha ricordato il sacrificio di Norma Cossetto

Una delegazione del circolo limbiatese stamattina ha deposto una rosa in piazza Martiri delle Foibe.

Fratelli d’Italia ha ricordato il sacrificio di Norma Cossetto
Desiano, 04 Ottobre 2020 ore 12:20

Fratelli d’Italia ha ricordato il sacrificio di Norma Cossetto.  Una delegazione del circolo limbiatese stamattina ha deposto una rosa in piazza Martiri delle Foibe, un gesto semplice ma significativo.

Fratelli d’Italia ha ricordato il sacrificio di Norma Cossetto

Questa mattina, domenica 4 ottobre, una delegazione del circolo di Fratelli d’Italia di Limbiate, con il consigliere provinciale Claudio Rebosio,  si è recata in piazza Martiri delle Foibe e ha deposto una rosa per Norma.

“La vicenda di Norma Cossetto – ha sottolineato Rebosio – una studentessa di 23 anni sequestrata, seviziata e gettata ancora viva in una foiba dai partigiani di Tito, è emblematica dei drammi e delle sofferenze delle popolazioni italiane dell’Istria, della Venezia Giulia e della Dalmazia negli anni che vanno dal ’43 al ’45 e, in particolare, delle figlie di quelle terre, colpevoli soltanto di essere mogli, madri, sorelle o figlie di persone ritenute condannabili dal regime comunista soltanto perché avrebbero potuto costituire l’ossatura di un’opposizione al suo progetto espansionista e totalitario. Con questo gesto semplice abbiamo ricordato degnamente il sacrificio di Norma”.

Una rosa pr Norma CossettoLa manifestazione “Una rosa per Norma” si è tenuta oggi in diverse città e paesi d’Italia, promossa dal Comitato X Febbraio per il secondo anno consecutivo.

La manifestazione nell’occasione ha assunto un particolare rilievo in quando proprio quest’anno si celebra il centenario della nascita di Norma Cossetto. Oltre  120 le città italiane che hanno partecipato a questo abbraccio ideale che si è allargato  a New York, Whashington e Belfast, dove sono state organizzate analoghe manifestazioni. Per non dimenticare.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia