Da Fratelli d’Italia una rosa per Norma Cossetto

Da Fratelli d'Italia una rosa per Norma Cossetto. La cerimonia domenica in largo Martiri delle Foibe. La manifestazione promossa dal Comitato 10 Febbraio

Da Fratelli d’Italia una rosa per Norma Cossetto
Monza, 01 Ottobre 2020 ore 14:47

Da Fratelli d’Italia una rosa per Norma Cossetto. La cerimonia domenica alle 10,30 in largo Martiri delle Foibe a Monza. La manifestazione promossa in tutta Italia dal Comitato 10 Febbraio, comitato che celebra poi in inverno la Giornata del ricordo, proprio nel giorno (il 4 ottobre) in cui si ritiene che la giovane sia stata gettata in una Foiba nei pressi di Villa Surani.

Il fatto

La commemorazione è giunta alla seconda edizione e intende onorare la memoria della giovane studentessa istriana, seviziata e uccisa nel 1943 dai partigiani di Tito. La notte tra il 4 e 5 ottobre tutti i prigionieri dei partigiani furono legati con fili di ferro e furono condotti a forza a piedi fino a Villa Surani. Ancora vivi, furono gettati in una foiba nelle vicinanze. Le tre donne presenti nel gruppo subirono nuovamente violenze sessuali sul posto prima di essere gettate a loro volta nella foiba

Fratelli d’Italia e Ades, la commemorazione

Per l’evento è stato chiesto il patrocinio gratuito dell’Amministrazione comunale e sono stati invitati a presenziare il sindaco, l’assessore alla Cultura, i consiglieri comunali e l’intera cittadinanza. “Invitiamo tutti a partecipare alla cerimonia – commentano gli organizzatori Daniele Ponessa, presidente dell’associazione Ades Monza (l’associazione amici e discendenti degli esuli fiumani e istriani), e Albino Gaspero, referente del circolo monzese di Fratelli d’Italia – Domenica vogliamo ricordare il sacrificio di Norma Cossetto, la giovane studentessa istriana che nel 1943 venne sequestrata, seviziata, violentata e gettata ancora viva in una foiba dai partigiani di Tito. Deporremo un fiore e racconteremo ai partecipanti la vita e l’eroica fine di questa “Luminosa testimonianza di coraggio e di amor patrio”.

Fratelli d’Italia e Ades nel centenario di Norma Cossetto

“Abbiamo invitato il sindaco e l’intera Amministrazione del Comune a presenziare a una manifestazione che auspichiamo sia condivisa da tutti, andando oltre gli schieramenti partitici”, aggiungo i promotori dell’iniziativa.  La manifestazione, che l’anno scorso ha visto la partecipazione di oltre 130 città italiane e straniere, quest’anno assume una maggiore rilevanza in quando si celebra il centenario della nascita di Norma Cossetto, nel 1920.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia