Troppo freddo a scuola studenti in classe con il cappotto

Succede agli alunni della 4C indirizzo classico del liceo Majorana di Desio.

Troppo freddo a scuola studenti in classe con il cappotto
Desiano, 07 Marzo 2018 ore 09:38

Troppo freddo a scuola studenti costretti a «traslocare» in altri spazi o a indossare sciarpe e cappotti.

Troppo freddo a scuola studenti con il cappotto al Majorana

Succede agli alunni della 4C, indirizzo classico, del liceo «Majorana» di Desio, che a causa del freddo dei giorni scorsi hanno dovuto fare lezione in altre aule o «armarsi» di indumenti pesanti per combattere il gelo. “E’ una criticità legata a un problema strutturale dell’aula, che si trova al piano terra, e che è sempre stata fredda – spiega la dirigente scolastica Daniela Colombo. Prima era uno spazio libero, utilizzato per attività di recupero, poi è diventata un’aula vera e propria, dove sono stati rilevati questi problemi. La temperatura registrata in effetti è inferiore rispetto a quella prevista, proprio a causa delle caratteristiche strutturali del locale”. Evidentemente la classe non è stata dotata del numero di caloriferi necessario o di un sistema di riscaldamento idoneo. E Burian e le nevicate dei giorni scorsi hanno accentuato il problema, provocando un ulteriore abbassamento della temperatura.

Alunni trasferiti in altri spazi

La preside spiega: «abbiamo cercato di attrezzarci con una stufetta elettrica, ma il suo utilizzo causava problemi all’intera rete di riscaldamento dell’edificio scolastico. Dato che ero assente il vicepreside Alessandro Canino è intervenuto tempestivamente cercando di trovare una soluzione e disponendo il trasferimento degli studenti in biblioteca e in un’altra aula, in base alla disponibilità degli spazi», conferma Colombo, garantendo che la scuola ha interpellato la Provincia di Monza e Brianza, l’Ente referente dell’istruzione superiore. “Per il momento – specifica – non abbiamo ottenuto risposta”. E’ stata anche contattata la ditta incaricata del riscaldamento, chiedendo anche un preventivo per l’eventuale aggiunta di un termosifone: «Nel caso in cui la Provincia non intendesse intervenire vedremo come attivarci per trovare noi un rimedio».

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia