Denunciato

Fuga a folle velocità, causa incidente e gli viene ritirata la patente

La Polizia Locale ha bloccato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un automobilista ucraino di 35 anni

Fuga a folle velocità, causa incidente e gli viene ritirata la patente
Cronaca Desiano, 11 Dicembre 2020 ore 14:14

Fuga a folle velocità, causa incidente e gli viene ritirata la patente. La Polizia Locale ha bloccato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un automobilista ucraino di 35 anni

Fuga a folle velocità, causa incidente e prende una sfilza di multe

Fugge all’alt della Polizia Locale perché senza assicurazione ma causa due incidenti e viene pure denunciato. E’ stato deferito all’autorità giudiziaria per resistenza a pubblico ufficiale  l’automobilista fermato nel tardo pomeriggio di mercoledì dagli agenti del comando di Limbiate. Intorno alle 18,30 una pattuglia stava effettuando un controllo in via Corinna Bruni, in prossimità dell’intersezione con viale Lombardia. Gli agenti hanno intimato l’alt a una Volkswagen Polo, ma il conducente anziché fermarsi ha accelerato.

L’inseguimento a 100 km/h

Gli agenti si sono lanciati all’inseguimento della vettura a sirene spiegate. Una fuga spericolata, quella dell’automobilista, con manovre molto pericolose nonostante  il manto stradale sdrucciolevole a causa della pioggia. E infatti una volta arrivato all’angolo di via 8 Marzo, si è scontrato con due veicoli in transito, ma nonostante ciò ha proseguito la fuga incurante dell’accaduto. Durante l’inseguimento la Polo ha sfrecciato anche per i centri abitati dei quartieri Pinzano e Villaggio Giovi, ad una velocità di 100km/h e inanellando svariate violazioni alle norme del Codice della Strada, di cui almeno sei che prevedono la sospensione patente.

Era senza assicurazione

Il fuggitivo è stato bloccato dopo parecchi chilometri mentre transitava contromano in via Alberto da Giussano. Si tratta di un uomo di 35 anni, di nazionalità ucraina. E’ stato immediatamente sottoposto a fermo per l’identificazione e accompagnato in comando per  ulteriori accertamenti. Dalle verifiche condotte dagli agenti è emerso che era incensurato, titolare di patente di guida italiana e possedeva un  regolare permesso di soggiorno. L’unica irregolarità era il veicolo sprovvisto di di copertura assicurativa da luglio 2019.

Ventire violazioni, pari a 127 punti

Il 35enne è stato quindi deferito per resistenza a pubblico ufficiale, contestualmente gli sono state contestate 23 violazioni alle norme del Codice della Strada che oltre a vari verbali, corrispondono a  127 punti decurtati dalla patente di guida, con ritiro immediato del documento per la sospensione. Non solo, il conducente dovrà anche rispondere dei danni causati negli incidenti durante la fuga. Sinistri che sono stati rilevati dai Carabinieri della stazione cittadina mentre la pattuglia della Locale era impegna nell’inseguimento dell’automobilista.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità