Biassono

Fuga di gas, fiamme in un capanno

Ad andare a fuoco un deposito per gli attrezzi posto sotto sequestro.

Fuga di gas, fiamme in un capanno
Cronaca Caratese, 21 Gennaio 2021 ore 10:52

Fuga di gas a Biassono, fiamme in un capanno.

Fuga di gas

Allarme questa mattina, giovedì 21 gennaio 2021, a Biassono, in via Alessandro Volta, per una fuga di gas in un capanno della zona. Sul posto sono arrivati diversi mezzi di soccorso tra Vigili del fuoco e due ambulanze. La richiesta di intervento è scattata poco dopo le 9. I pompieri hanno lavorato per circa un’oretta per spegnere le fiamme che si sono propagate all’interno del capanno e hanno intaccato anche parte dell’attrezzatura. Il proprietario del deposito è rimasto leggermente ustionato ed è stato trasportato in ospedale per accertamenti. Sul posto anche una pattuglia della Polizia locale: gli agenti hanno effettuato i rilievi di rito insieme al personale dell’ufficio Tecnico del Comune. Il capanno è stato posto sotto sequestro, sono in corso le indagini.

A fuoco un capanno

La scorsa settimana è andato a fuoco anche un capanno degli attrezzi anche fra Ronco Briantino e Bernareggio. Sul luogo dell’incendio i Vigili del fuoco e i Carabinieri. Molti i cittadini di Ronco e anche di Bernareggio che hanno notato l’alta colonna di fumo nero arrivare da un’area rurale al confine fra i due comuni: i pompieri hanno dovuto lavorare per circa 20 minuti per spegnere le fiamme e raffreddare gli oggetti presenti ancora fumanti. Ad andare in fumo un capanno degli attrezzi che ha preso fuoco per ragioni ancora da accertare: i Vigili del fuoco hanno domato le fiamme che hanno completamente bruciato le pareti in legno e il tetto della struttura, dove erano presenti alcuni oggetti da utilizzare per l’orto. L’episodio si è verificato venerdì 15 gennaio.

Il servizio anche sul Giornale di Carate in edicola martedì 26 gennaio 2021.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli