Fuga di gas, allarme in una palazzina

E' successo in via Valtellina a Meda, sul posto vigili del fuoco, carabinieri e tecnici di RetiPiù.

Fuga di gas, allarme in una palazzina
Seregnese, 18 Aprile 2018 ore 15:17

Fuga di gas in un appartamento al primo piano di una palazzina a Meda, sul posto vigili del fuoco e carabinieri.

Fuga di gas in un appartamento in via Valtellina

L’allarme è scattato ieri, martedì 17 aprile, in via Valtellina e sul posto si sono precipitati i pompieri, i carabinieri della stazione locale e gli addetti del pronto intervento di RetiPiù. Ad allertare i soccorsi un residente dello stabile, che ha avvertito un forte odore di gas proveniente da uno degli appartamenti. I vigili del fuoco hanno aerato i locali entrando dalle finestre dell’appartamento saturo di gas e i tecnici di RetiPiù hanno accertato una perdita dell’impianto interno. Non si è verificato alcun danno a persone e cose.

Chiusi i contatori di tutti gli appartamenti

Non essendo presenti gli occupanti dell’appartamento, è stato necessario, per motivi di sicurezza, chiudere i contatori di tutti gli appartamenti dello stabile. I contatori non interessati dalla perdita sono stati riaperti man mano che rientravano i rispettivi residenti, mentre il contatore dell’abitazione in cui si è verificata la perdita rimarrà sigillato sino a quando i proprietari non avranno provveduto alla riparazione tramite un idraulico qualificato.

In caso di assenza da casa bisogna chiudere le valvole del gas

Per evitare che si verifichino situazioni di pericolo, è sempre opportuno chiudere le valvole del gas durante le assenze da casa. In caso di emergenza gas, il numero di pronto intervento di RetiPiù 800 552277 è attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia