Furto di canapa: denunciate tre persone. C’è anche un monzese

Il tutto è accaduto presso la società agricola “Lario Hemp Farm” di Bregnano.

Furto di canapa: denunciate tre persone. C’è anche un monzese
Monza, 13 Novembre 2018 ore 09:55

Furto di canapa a Bregnano, in provincia di Como. Tre persone sono finite in manette tra cui un 28enne di Monza.

E’ successo qualche giorno fa

I militari della Stazione Carabinieri di Cermenate, dopo una specifica attività investigativa, hanno denunciato in stato di libertà tre persone, C.F., della provincia di Como classe 1992, B.F., di Monza classe 1990 e M.F., della provincia di Como classe 1988, responsabili del reato di furto aggravato. Il tutto è accaduto presso la società agricola “Lario Hemp Farm” di Bregnano, dove il proprietario, qualche giorno fa, ha sorpreso uno dei tre intento ad asportare, dalla sua proprietà, delle piante di canapa regolarmente coltivate.

Immediate le indagini

Gli immediati approfondimenti investigativi condotti dalla Stazione di Cermenate hanno consentito di rintracciare, nelle vicinanze, l’autovettura utilizzata dai rei per portarsi presso l’azienda agricola e rivenire rami di canapa precedentemente asportati, nonché di identificare compiutamente gli ulteriori due rei i quali hanno spontaneamente ammesso le proprie responsabilità. Le tre persone sono state deferite in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

Massima attenzione sui furti

L’operazione si inquadra nel dispositivo di contrasto dispiegato sul territorio da parte della Compagnia di Cantù e volto alle repressione di tutte quelle condotte delittuose connesse con i reati predatori, special modo i furti. Resta alta l’attenzione e l’impegno nell’attività di prevenzione e contrasto ai reati di natura predatoria sia a Como che in provincia. I Carabinieri invitano, pertanto, i cittadini a segnalare ogni episodio sospetto.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia