Tre ragazzine denunciate per un furto al supermercato

Fermate dai Carabinieri due sorelle e una minorenne di 17 anni, nelle borsette cosmetici e alimentari per 290 euro.

Tre ragazzine denunciate per un furto al supermercato
Seregno, 22 Febbraio 2019 ore 11:41

Tre ragazzine sono state fermate dai Carabinieri per un furto nel supermercato Esselunga di San Salvatore a Seregno. Hanno nascosto nella borsetta alimentari, cosmetici e altra merce per un valore di 290 euro.

Sorprese a rubare al supermarket

I Carabinieri hanno denunciato tre ragazzine, una delle quali 17enne, sorprese a rubare nel supermercato Esselunga di viale Repubblica in zona San Salvatore a Seregno. Nelle borsette hanno nascosto generi alimentari, cosmetici e altri oggetti per un valore complessivo di 290 euro.

Denunciate le ladruncole

Intorno alle 12.30 di giovedì le ragazzine sono state notate da un’addetta alla videosorveglianza e sono state poi bloccate dai militari dell’Arma. Cercavano di allontanarsi dopo aver pagato alla cassa soltanto una lattina di bibita. Sono accusate di furto aggravato in concorso.

Una delle responsabili del furto è minorenne

Due delle tre responsabili del furto consumato all’ora di pranzo nel punto vendita di San Salvatore è una 17enne, un’altra è appena diciottenne. Nei guai anche la sorella di quest’ultima, classe ’96. Vivono nel lecchese e nel veronese.  In passato si era verificato anche un episodio singolare per un ammanco al super, leggi qui.