Cronaca

Gatta investita, salvati dalla morte i suoi quattro cuccioli

E' successo a Mezzago, decisivo l'intervento di una passante.

Gatta investita, salvati dalla morte i suoi quattro cuccioli
Cronaca Vimercatese, 24 Ottobre 2018 ore 09:30

Gatta investita, salvati dalla morte i suoi quattro cuccioli. E' successo a Mezzago, decisivo l'intervento di una passante.

Quattro i micini portati in salvo

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio dello scorso 29 settembre, quando una donna di nome Simona stava percorrendo una strada del mezzaghese.

"Simona stava percorrendo una strada nelle campagne - si legge in un comunicato stampa diramato dall'Enpa di Monza - A un tratto si è trovata davanti la sagoma di un gatto e si è fermata per spostarlo, per evitare che venga nuovamente investito. L'animale sembrava morto, con gli occhi sbarrati, ma poi Simona si è accorta che respirava ancora. Quindi l'ha avvolta in un asciugamano e lo ha portato da un veterinario a Vimercate. Il medico ha constatato che era una femmina con le mammelle gonfie di latte: significava che, da qualche parte, c'erano dei giovanissimi gattini che rischiavano di morire di fame".

A quel punto Simona ha deciso di mettere in secondo piano tutti suoi appuntamenti della giornata, dedicandosi alla ricerca dei cuccioli in compagnia dell'amica Sara:

"Dopo due ore, all'interno di un cascinotto, hanno trovato il primo cucciolo, consegnato prontamente al Gattile di Monza. Le donne sono quindi tornate subito a Mezzago a cercare gli altri. Dopo tre ore di ricerche hanno trovato altri tre batuffoli di pelo. I quattro micini, di circa tre settimane di età - due completamente bianchi e due bianchi/cipria - sono stati trasferiti a casa di Milena, volontaria dell'ENPA di Monza e Brianza, veterana dell'Asilo dei Cuccioli con molti anni di esperienza nell'allattamento a biberon di gattini piccoli. I fratelli, Oslo, Stoccolma, Dublino e Greta, stanno crescendo forti e sani e tra un paio di mesi saranno pronti per essere adottati".

Le condizioni della mamma rimangono critiche

Se i quattro cuccioli ora stanno bene, lo stesso non si può dire della mamma investita e abbandonata sull'asfalto.

"Simona ha affidato mamma gatta alle cure di un'associazione animalista che opera nel Vimercatese. Marley - così l'ha chiamata - sta facendo dei piccoli miglioramenti. Nell'impatto ha subito un brutto trauma cranico e la frattura della mandibola e viene sottoposta a nutrizione forzata. Appena si sarà riassorbito l’ematoma cerebrale dovrà essere operata alla mandibola. La prognosi rimane tuttavia riservatissima".

L'Enpa ha voluto ringraziare Simona per il suo grande gesto, che ha permesso a quattro gattini di sopravvivere e alla loro madre di avere qualche possibilità di sopravvivenza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie