Cronaca
Indagini

Giallo di Carnate: la Procura apre un fascicolo dopo la morte dell'adolescente

Il 16enne, disabile e di origini rumene, era stato affidato a una badante che si trovava in casa al momento dell'arrivo dei Carabinieri allertati dal padre che non riusciva a mettersi in contatto con la donna

Giallo di Carnate: la Procura apre un fascicolo dopo la morte dell'adolescente
Cronaca Vimercatese, 16 Novembre 2022 ore 19:46

La Procura di Monza ha aperto un fascicolo dopo il ritrovamento del corpo di un 16enne nella sua abitazione di Carnate. Il giovane, tetraplegico e di origini rumene, era stato affidato dai genitori a una badante che si trovava in casa al momento dell'arrivo dei Carabinieri.

Giovane ritrovato senza vita a Carnate

La tragica scoperta del corpo senza vita è stata fatta ieri, martedì 15 novembre, in un appartamento di via Brianza. La madre e il nuovo compagno dell'adolescente erano partiti per un viaggio e avevano affidato il figlio a una badante. Il padre della vittima, che vive a Torino, ha provato a mettersi in contatto con la donna per diverso tempo, ma senza successo. A quel punto, preoccupato, ha allertato i Carabinieri, che intorno alle 14 si sono presentati alle porte dell'abitazione.

Nessun segno di violenza

Una volta in camera da letto, i Militari hanno ritrovato il ragazzo nel proprio letto, ormai privo di vita: su di lui, tuttavia, non è stato rinvenuto alcun segno di violenza. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 e i Carabinieri, è intervenuto anche il nucleo della Scientifica per i rilievi del caso. Al momento gli inquirenti lavorano seguendo ogni pista, ma non si esclude che la morte sia sopraggiunta per cause naturali.

Aperto un fascicolo in Procura

Le indagini sono ancora in corso e la Procura di Monza ha aperto un fascicolo sulla misteriosa morte: al momento, comunque, non risultano indagati. Le autorità hanno disposto l'autopsia: sarà dunque l'esame sul corpo del 16enne disabile a fare piena luce su quanto accaduto e accertare con esattezza le cause del decesso.

Seguici sui nostri canali
Necrologie