Giocattoli e materiale elettronico non conforme: maxi multa da 11mila euro

Nel capannone, gestito da cinesi, sono stati sequestrati quasi 4mila pezzi

Giocattoli e materiale elettronico non conforme: maxi multa da 11mila euro
Monza, 12 Dicembre 2018 ore 16:57

Giocattoli e materiale elettronico non conforme: maxi multa da 11mila euro

Giocattoli, ma anche materiale elettronico come prese, adattatori, dispositivi di protezione. E’ quanto hanno trovato ieri, martedì, durante un accertamento, gli agenti della Polizia Locale di via Marsala.

Gli agenti hanno controllato un capannone di vendita all’ingrosso di prodotti extra Cee gestito da cinesi nella zona industriale di via Boccioni, a Monza. Controllo dal quale sono emerse varie difformità. In particolare, diverse tipologie di prodotti riportavano marchio Cee non conforme alla normativa europea o addirittura ne risultava mancante. Altri prodotti risultavano privi delle avvertenze al consumatore previste dalla legge.

La merce è stata posta sotto sequestro amministrativo. Si tratta di un quantitativo ingente – ben 3850 pezzi  – tra materiale elettrico, come prese, adattatori, lampadine, giocattoli e dispositivi di protezione.

E’ quindi scattata la salatissima sanzione amministrativa: ben 11mila euro.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia