Giornata della memoria, serata a Veduggio per dire “Mai più”

Sala della biblioteca gremita sabato sera per l'incontro organizzato dal Comune

Giornata della memoria, serata a Veduggio per dire “Mai più”
Caratese, 03 Febbraio 2020 ore 15:15

Una serata che ha unito il dolore di ricordare al dovere di capire quella organizzata sabato a Veduggio, in occasione della Giornata della memoria.

Nie Wieder: mai più

Una sala della biblioteca di Veduggio gremita sabato per “Nie Wieder” (mai più tradotto dal tedesco), incontro organizzato dagli assessorati a Cultura e Politiche giovanili, in collaborazione con la commissione Biblioteca, per la Giornata della memoria. Si è parlato del dramma dell’Olocausto con due esperti: gli storici delle università di Udine e Milano Davide Redaelli e Luca Castiglioni. Sono seguiti emozionanti letture sceniche a cura dell’attore Raffaele Lanotte e un vivace dibattito tra i tanti presenti.
“E’ fondamentale tramandare la memoria attraverso le nuove generazioni, quelle che la storia non l’hanno vissuta ma l’hanno studiata accuratamente”, ha sottolineato l’assessore alla partita Valentina Besana.