Campagna Unicef

Giornata per i diritti dei bambini e delle bambine: la Villa Reale si tingerà di blu

E le educatrici dei nidi e degli asili comunali hanno realizzato un video per un futuro senza disuguaglianze

Giornata per i diritti dei bambini e delle bambine: la Villa Reale si tingerà di blu
Monza, 20 Novembre 2020 ore 16:09

In occasione della Giornata internazionale per i diritti dei bambini e delle bambine, la Villa Reale di Monza, questa sera (venerdì 20 novembre 2020) si tingerà di blu.

La Villa Reale si tinge di blu

La città ha infatti aderito alla campagna dell’Unicef Go Blue che ogni anno invita i Comuni a illuminare il monumento più rappresentativo per ricordare l’importanza di promuovere e tutelare i diritti di ogni bambino, bambina e adolescente. E Monza ha scelto la Villa Reale per veicolare questo messaggio.

Un futuro senza disuguaglianze

Per ricordare il 31esimo anniversario della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, approvata dall’Assemblea dell’Onu nel 1989, le educatrici degli asili nido comunali di Monza e della scuola dell’Infanzia Pianeta Azzurro hanno realizzato il video “Per un futuro senza disuguaglianze”, dove i protagonisti sono proprio i concittadini più piccoli, ripresi all’interno degli spazi didattici.

I diritti dei bambini e delle bambine

“In questo periodo caratterizzato dall’emergenza Covid le bambine e i bambini stanno pagando un prezzo molto alto in termini di riduzione della socialità – ha spiegato l’assessore all’Istruzione Pierfranco Maffé – Nonostante il grande sforzo compiuto dall’Amministrazione per riaprire le scuole non appena è stato possibile, così come gli spazi aperti dedicati al gioco, le difficoltà ci sono, come ad esempio non poter vedere i nonni o vederli da lontano. Ed è proprio in questi momenti che è necessario ricordare quali siano i loro diritti fondamentali, ovvero il gioco, avere una famiglia, esprimere le proprie idee, il diritto all’eguaglianza e all’educazione”.

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia