Menu
Cerca
Questo pomeriggio

Giornata regionale degli Alpini, inno d'Italia e cerimonia a Meda

Le Penne nere hanno celebrato questa ricorrenza davanti alla loro sede, alla presenza del vicesindaco.

Cronaca Seregnese, 02 Aprile 2021 ore 16:51

L'inno d'Italia e una breve ma intensa cerimonia a Meda per celebrare la Giornata regionale della riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli Alpini, istituita lo scorso anno con un'apposita legge regionale e fissata il 2 aprile, giorno in cui è stato allestito in tempi record l'ospedale da campo a Bergamo per far fronte all'emergenza pandemica del Covid-19.

Giornata degli Alpini, cerimonia a Meda

E anche le Penne nere medesi hanno voluto celebrare questa prima ricorrenza. Questo pomeriggio, davanti alla loro sede in via Traversi, alla presenza del vicesindaco Alessia Villa e degli agenti della Polizia Locale, gli Alpini hanno fatto risuonare l'inno d'Italia, poi il capogruppo Michele Galbardi ha letto la preghiera dell'Alpino.

Galbardi: "Riconosciuti i valori dell'altruismo e della solidarietà"

"Questa è una cerimonia breve ma significativa - è intervenuto il capogruppo - Ringraziamo la Regione che con questa Giornata riconosce i valori alla base della nostra attività, la solidarietà per i più deboli e i più fragili, l'aiuto alla popolazione, il senso dell'altruismo e della solidarietà. Anche in questo periodo i nostri Alpini stanno dando una mano al personale dell'Aeronautica militare al punto tamponi di via Icmesa. Gli Alpini ci sono sempre e sono un esempio di come la vita va vissuta, come ci hanno dimostrato i nostri predecessori con il loro sacrificio durante le guerre".

3 foto Sfoglia la gallery

Il vicesindaco: "Grazie per tutto quello che fate"

"E' una Giornata che di sicuro gli Alpini meritavano, Regione Lombardia ha fatto un bel gesto a istituirla e il fatto che la legge sia stata approvata all'unanimità è un segno che fa ben sperare per il futuro - è intervenuto il vicesindaco - E' un provvedimento semplice, ma concreto per trasmettere l'importanza dei vostri valori alle nuove generazioni.  Il Gruppo di Meda è recente, si è costituito nel 2018, ma ha già dato tanto alla città. Grazie per tutto quello che avete fatto, che state facendo e che sono sicura continuerete a fare per Meda".

 

Necrologie