E' successo a Monza

Giovane cade dal monopattino, trauma cranico e ferite al volto

Sul posto oltre agli agenti di Polizia locale anche ambulanza e automedica

Giovane cade dal monopattino, trauma cranico e ferite al volto
Monza, 29 Agosto 2020 ore 09:58

Giovane cade dal monopattino e riporta un trauma cranico commotivo oltre a varie ferite al volto. L’incidente si è verificato questa notte in via Zucchi a Monza all’altezza del civico 24.

Giovane cade dal monopattino

Una caduta rovinosa dal monopattino e poi la chiamata ai soccorsi, le prime cure sul luogo dell’incidente e la corsa al Pronto soccorso. Ha riportato delle ferite serie il 20enne che ieri, poco dopo la mezzanotte, è caduto dal veicolo elettrico in via Bartolomeo Zucchi, all’altezza del civico 24. Ancora non è chiaro come si sia verificato l’incidente: saranno gli agenti della Polizia locale del Comando di via Marsala, intervenuti sul posto, a ricostruire la dinamica. Serie, si diceva, le ferite riportate dal 20enne: il giovane in seguito alla caduta ha riportato un trauma cranico commotivo ed è stato trasferito in codice giallo al Pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo.

In aumento gli incidenti

Come tutti i veicoli che circolano lungo le strade, guidando i monopattini occorre prestare massima attenzione. Iniziano, infatti, ad aumentare notevolmente le segnalazioni di cadute e incidenti di utenti di questi veicoli di micro mobilità elettrica. Nel mese di giugno se ne era registrato uno in via Vittorio Emanuele II all’altezza del civico 25, più o meno in prossimità della curva. Mentre sabato 8 agosto a Monza alle 23.41, in via Bassi, c’è stato un altro incidente che ha riguardato però un monopattino elettrico.  L’allarme per un uomo di 50 anni è scattato in codice giallo (e sul posto è giunta anche una Volante) ma poi l’uomo si è ripreso e ha rifiutato il trasporto in ospedale.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia